4. IL MIND-STYLE NEL MERCATO DELLA RISTORAZIONE

318

Nella società odierna, in cui c’è un bombardamento continuo di immagini e messaggi si va verso la ricerca di nuove esperienze, seguendo spesso tendenze e mode effimere. I “messaggi visivi” che determinano tali immagini, cambiano velocemente seguendo il ritmo della società e presto diventano obsoleti. l’obsolescenza dell’immagine porta alla elaborazione di nuove idee e quindi di nuovi desideri da soddisfare. L’idea (mindstyle) è costituita da rappresentazioni mentali e da affetti, che il soggetto elabora dentro di sé in termini immaginativi: visioni, suoni, sensazioni, parole, catene narrative. Dunque dietro ogni immagine codificata, c’è una precedente immagine, che future concept lab chiama “immagine fantasma”, di cui si può essere più o meno consapevoli. Il mindstyle permette di conoscere il fantasma dell’immagine, al fine di renderlo visibile e orientabile verso l’obiettivo comunicativo desiderato (in questo caso il consumo all’interno di un ristorante). Quindi questa “idea” si può intendere come l’ a priori dell’immagine. Tale “a priori” viene poi estrapolato ed espresso soprattutto attraverso il linguaggio verbale scritto o parlato, o attraverso schizzi grafi e immagini. Quando l’idea viene trascritta in sistemi di segni di diversa natura (icone, testi, indici, simboli ecc) si da avvio all’ipotesi progettuale, cioè si passa dall’area operativa del concetto a quella dell’oggetto.

IL MIND-STYLE NEL MERCATO DELLA RISTORAZIONE

Etnico

“Il rifugio della storia”. Esprime la ricerca delle radici attraverso la memoria.

Native

“Il viaggio”. Esprime la condizione nomade dell’uomo

Fusion

“la contaminazione”. Esprime la fusione tra diverse culture attraverso la ricerca e la sperimentazione.

Glamour

“L’elite”. Elegante, eccessivo, rappresenta la condizione sociale, lo status symbol legati al lusso ed alla mondanità.

High tech

Il progresso”. Rappresenta la condizione materiale della vita contemporanea che si manifesta attraverso la tecnologia.

Minimale

“L’essenziale”. Indica lo style-life sobrio ed elegante, mai eccessivo, che fa della semplicità un modus vivendi.